frutta sciroppata

a volte mangiare la frutta costa un po’ di fatica
almeno a me capita così
ci sono però dei modi di utilizzare i meravigliosi frutti che abbiamo a disposizione in ogni stagione (per ognuno la sua…) che li rendono ancor più appetitosi e “facili” da mangiare
un’alternativa molto semplice e veloce per gustare mele e pere pesche e albicocche può essere quella di sciropparle

io faccio così

ingredienti
frutta di stagione
acqua
zucchero di canna

sbucciare e tagliare la frutta a spicchi o a piccoli pezzi
metterla in un pentolino
aggiungere acqua fino a metà della frutta (in altezza)
due o tre cucchiai di zucchero di canna
far sobbollire coperto, dopo aver girato con un cucchiaio di legno, per 20 minuti-mezz’ora

lasciar intiepidire
la frutta sciroppata è pronta per essere mangiata subito così com’è, o da aggiungere allo yogurt (visto che abbinare frutta fresca ai latticini è altamente sconsigliato) o a un bel ciuffo di panna montata per un dessert semplice e naturale (anche aggiungendo dei pinoli e cioccolata a scaglie)…

e magari, chissà, piace anche ai bambini…

Informazioni su simonapacini

mi piacciono i gatti, la cioccolata e ultimamente sono un po' indecisa fra Parigi e New York (ma quasi quasi scelgo le Hawaii)
Questa voce è stata pubblicata in biscotti e dolci e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...