Sformatini di zucchini, tofu, miglio e amaranto

Un’idea abbastanza veloce e semplice da realizzare per un risultato di effetto.
Un piatto che può essere servito come antipasto ma anche come primo o, con un bel contorno di insalata fresca, anche come secondo. Insomma, va bene per tutto eccetto che come dolce.

image

Ingredienti
Tre zucchini
Un panetto di tofu
Quattro cucchiai di miglio
Quattro cucchiai di amaranto
Sale, pepe
Spezie a piacere
Olio evo
Pangrattato

Far saltare gli zucchini, puliti e tagliati a cubetti, in padella con olio e qualche spezia (può andare un masala di curry, coriandolo, curcuma o altro, a piacere).
Cuocere i cereali facendoli bollire in acqua salata e con un cucchiaio di olio per 30 minuti
Unire zucchini, miglio e amaranto. Mixare con un mini pimer metà del composto insieme al tofu tagliato a pezzetti. Unire il tutto, l’impasto cremoso con quello a pezzetti,  e disporre in pirofile, piccole o grandi, unte con un po’ di olio.
Cospargere di pangrattato (gluten free) e infornare a 200 gradi per 20 minuti.

Servire tiepido o freddo (ma non di frigorifero).

Informazioni su simonapacini

mi piacciono i gatti, la cioccolata e ultimamente sono un po' indecisa fra Parigi e New York (ma quasi quasi scelgo le Hawaii)
Questa voce è stata pubblicata in gluten free, ricette vegane. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Sformatini di zucchini, tofu, miglio e amaranto

  1. clibi ha detto:

    Una bella ricetta che può essere trasformata in mille modi, che stimola la creatività e anche l’appetito🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...