mousse essenziale al cioccolato (con banana)

ricetta semplice e di grande effetto
senza contare l’essenzialità degli ingredienti della mousse: cioccolata e acqua
e basta
sì sì è proprio così

l’ho scoperta (stanotte) sul blog di Ravanello curioso e mi è subito (stamani) venuto in mente di provarla

il titolo originale sarebbe mousse chantilly di cioccolato
il perché del nome (con la ricetta) oltre alla spiegazione scientifica del “miracolo” si trova sul blog Scienza in cucina di Dario Bressanini

è molto facile e veloce da fare e incredibilmente fra gli ingredienti non ci sono panna latte uova o altro

l’unico “difetto” del dolce è che rimane il sapore della cioccolata fondente per cui, a meno che non siate amanti del prodotto, consiglierei di aggiungere un paio di cucchiaiate di zucchero di canna

Ingredienti (per due persone)

100 grammi di cioccolato fondente al 70% di cacao
115 grammi di acqua
una banana (o altra frutta a piacere: fragole, kiwi, pesche, pere)
7 mandorle tritate

sciogliere a fuoco basso la cioccolata fatta a pezzi in una casseruola dal fondo spesso (questo elimina il bagnomaria) aiutandosi con una spatola di legno

aggiungere l’acqua del rubinetto amalgamando con il mestolino

mettere il pentolino in una ciotola con ghiaccio o acqua ghiacciata e frullare

e come per incanto ne uscirà una mousse di cioccolata

appoggiare sul fondo delle coppette qualche fetta di banana, coprire con un po’ di mandorle tritate
aggiungere la mousse
guarnire con altre fettine di banana e il resto di mandorle tritate

servire a temperatura ambiente (o, volendo, tenere le coppette in frigo per un po’)

Informazioni su simonapacini

mi piacciono i gatti, la cioccolata e ultimamente sono un po' indecisa fra Parigi e New York (ma quasi quasi scelgo le Hawaii)
Questa voce è stata pubblicata in biscotti e dolci, ricette vegane e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a mousse essenziale al cioccolato (con banana)

  1. Paola_surfy ha detto:

    Simona so che vado fuori tema, ma mi occorre qualche ricetta con la verza, ne ho una che gira per casa. Grazie!!!❤

  2. Sonia ha detto:

    Provata con mele a pezzettini appena cotte e scorze d’arancoa candita. Fantastica!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...