Khir, crema di latte alla bengalese

khir

un dolce al cucchiaio squisito e leggero da mangiare e offrire in tutte le occasioni, da una visita inaspettata a una merenda a un dopocena
senza contare che è buonissimo anche a colazione

c’è la versione classica, con latte fresco di vacca, e quella vegana, con latte di soia
io ho provato solo la prima

Ingredienti

6 tazze di latte (di soia per la versione vegana)
tre quarti di tazza di riso (del tipo che cuoce di più, non quello che rimane al dente)
mezza tazza di uva passa
un quarto di cucchiaino di cardamomo in polvere (4-5 semi sbucciatii e pestati)
mezza foglia di alloro
mezza tazza di zucchero di canna

khir1

Mettere in una pentola latte, riso e alloro.
Cuocere a fuoco alto per 15 minuti, mescolando spesso.
Portare a ebollizione e poi abbassare la fiamma.
Far bollire a fuoco lento per altri 40 minuti o più, finché diventa denso. Mescolare spesso per evitare che il riso si attacchi al fondo
Togliere l’alloro e aggiungere zucchero di canna, uva passa e cardamomo.
Far raffreddare e addensare.
Servire freddo

khir2

Informazioni su simonapacini

mi piacciono i gatti, la cioccolata e ultimamente sono un po' indecisa fra Parigi e New York (ma quasi quasi scelgo le Hawaii)
Questa voce è stata pubblicata in biscotti e dolci e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...