porri al latte di cocco

porrilattecocco

un modo un po’ diverso per cucinare le verdure, di ispirazione indonesiana,
cuocere il porro (ma vanno bene anche altri tipi di vegetali: carote, cipolle, cavoli, spinaci, zucchine, zucca), dopo averlo pulito e tagliato a fettine sottili, in una padella con un po’ di olio e qualche spezia a piacere (cumino, coriandolo, curcuma)
fare appassire e ricoprire di latte di cocco (oltre che nei negozi etnici ormai si trova in tutti i supermercati)
coprire e far cuocere a fiamma bassa per un quarto d’ora
salare e pepare
ed è pronto!

porrilattecocco1

Informazioni su simonapacini

mi piacciono i gatti, la cioccolata e ultimamente sono un po' indecisa fra Parigi e New York (ma quasi quasi scelgo le Hawaii)
Questa voce è stata pubblicata in ricette vegane, ricette vegetariane e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...